odbcScroll

6.1.2
Fornisce il supporto ad un oggetto SCR per la visualizzazione di una SQL query via ODBC.

I passi per usarla sono:
  1. La funzione va associata all'oggetto nella struttura
  2. Prima di usarla è necessario presettarla indicando quale campo è la chiave univoca (WS_CODENAME) e quale funzione esterna che si occupa degli eventi, principalmente del display della riga della query (objSetNotify).
  3. Chiedo la query di ricerca.

Sintassi

1. Associo ----
Struttura oggetti
{OW_SCRDB,"SCR"    ,OFF,ON ,365, 27,369,190,"","",OdbcScroll},

2. Preset ---
	obj_message("SCR",WS_SETTITLE,16,NULL);
	obj_message("SCR",WS_CODENAME,0,"IDCODE"); // Indico quale è la chiave univoca Nome del campo o dei campi, usare + per separarli (Es. "CODICE+CAT")
	obj_message("SCR",WS_SETHRDW,TRUE,NULL); // Chiedo il "repaint" caso di ridimensionamento orizzontale
	objSetNotify("SCR",0,scrClienti); // Indico la funzione di gestione eventi

3. Query ---
// pszQuery="SELECT * FROM Clienti ORDER BY NOME";
      obj_message("SCR",WS_SETFILTER,0,pszQuery);



Vedi la funzione controllo eventi scrClienti

Leggere la selezione di una riga

Se l'utente seleziona un valore (doppio click o invio), ritorna un evento con il nome dell'oggetto: OBJ_keyname è valorizzato con il codice univoco della riga selezionata.
In ogni momento è possibile leggere la selezione attraverso questo metodo..

Altre funzioni

  1. Indico su quale riga sto lavorando
          obj_message("SCR",WS_SET_ROWSELECTED,0,szAnaCode);
    
    dove szAnaCode è il codice univoco.


Commenti

See also:
Easyhand C/C++: odbcScroll | Last modified: 07/09/2013 14.19.01 Europe/Rome | #1.837
P.. 995
Easyhand C/C++
Una mano alle tue idee.
|
Privacy Policy