Fonts

5.6.6.1

Introduzione

Easyhand gestisce un dbase in memoria dei fonts usati.
I fonts sono una materia complessa, dovuta non solo al nome, ma alle caratteristiche come peso, stili (Grassetto), rotazione, inclinazione ecc..
I nomi dei fonts possono essere richiamati principalmente in due modi



I fonts usati vengono allocati in memoria fino ad un massimo indicato nella macro MAX_FONTCACHE (50)
Se allocato, al font viene associato un indice e qualche istruzione prevede l'uso di questo indice numerico.

Di seguito la tabella di conversione della modalità nativa:

VGASYS 0
SMALL F 3
SMALL F 2
8514SYS
COURIER F 2
COURIER F 3

La gestione dei font è al momento disponibile solo sulla piattaforma Windows.
See also:
Easyhand C/C++: Fonts | Last modified: 16/10/2012 07.20.11 Europe/Rome | #1.566
P.. 755
Easyhand C/C++
Una mano alle tue idee.
|
Privacy Policy